Gli agenti del Team Verkeer di Breda, hanno arrestato un ragazzo di 17 anni di Vlaardingen giovedì pomeriggio intorno a mezzogiorno dopo un rocambolesco inseguimento a 200km/h sulla A58, in direzione di Etten-Leur.

Stando al sito della polizia, che racconta la vicenda, verso le 11.30 il ragazzo è arrivato a bordo di una BWM serie 5 grigio-nera sulla A16 in direzione Rotterdam. A Breda, gli agenti di polizia hanno misurato con il laser una velocità di 134 km orari, dove il limite era in realtà 100. La pattuglia ha provato, allora, a far affiancare l’auto.

Dopo aver rallentato, il ragazzo ha schiacciato sull’acceleratore vicino a Prinsenbeek,  sfrecciando sulla corsia di emergenza, sulla corsia degli autobus e ha sorpassato a destra su alcuno tratti. Stando alla politie, sono state raggiunte velocità di circa 200km/h. Alla fine a Etten-Leur gli agenti sono riusciti a fermarlo e ad arrestarlo. Si tratta di un 17enne che, ovviamente, non ha la patente