NL

NL

Braccialetto Green-Pass un successo. Ma non funziona ovunque

In un certo numero di città, i frequentatori della vita notturna hanno utilizzato i braccialetti Covid questo fine settimana per accedere a ristoranti e caffè.

I visitatori ricevono un braccialetto da un punto apposito e dopo la presentazione del loro codice QR , che possono utilizzarlo per visitare vari luoghi durante la giornata. A Breda e Alkmaar ci sono già stati esperimenti lo scorso fine settimana.

I braccialetti Covid sono arrivati ​​su richiesta del settore della ristorazione e il ministro uscente della giustizia Grapperhaus ne ha accettato il suo utilizzo in una lettera ai sindaci mercoledì. La scansione dei codici QR alla porta rimane lo standard, ha sottolineato Grapperhaus in quella lettera, ma il governo consente che il controllo possa essere effettuato in maniera centralizzata e dopo la spunta verde, possa essere rilasciato un braccialetto-ricevuta valido in diversi esercizi.

Tuttavia, il braccialetto potrebbe non essere valido per più di 24 ore e i comuni devono garantire che  non possano essere facilmente ceduti ad altri, al fine di prevenire frodi.

“Il secondo fine settimana con il Green Pass è andato bene; i braccialetti sono stati utilizzati per la prima volta in vari comuni ed è positivo che molte municipalità stiano abbracciando l’iniziativa” afferma Koninklijke Horeca Nederland (KHN).

Questo fine settimana, dopo Breda e Alkmaar, più città hanno introdotto braccialetti in luoghi con molti esercizi di ristorazione. È successo a Leidrn, Rotterdam, L’Aia, Zwolle, Leeuwarden, Hoorn, Arnhem e Roosendaal.

A Utrecht e ad Amsterdam, gli esercizi di ristorazione controllano ancora l’app alla porta. Il comune di Utrecht sta ancora studiando le opzioni e ad Amsterdam si deciderà in un secondo momento se l’industria della ristorazione lavorerà con i braccialetti, ha detto un portavoce a NH Nieuws.

I braccialetti dovrebbero rendere più facile per i ristoratori controllare chi può entrare, quindi non ci sono lunghe file alle porte. Secondo il capo della ristorazione Laurens Meyer, ieri sera a Breda è andato tutto liscio.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli