The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Brabant, sequestrati 400 chili di cristalli di MDMA in un furgone, arrestato un 29enne

Martedì scorso la polizia ha trovato 400 chili di cristalli di MDMA nascosti in un furgone a noleggio sulla A2 vicino a Boxtel, nel sud-est del paese. Secondo la politie, la droga ha un valore di strada di circa 100 milioni di euro ed è  stata confezionata in sacchetti di plastica, suddivisi in scatole. A causa del forte odore, la polizia ha individuato immediatamente la presenza degli stupefacenti, scrive in un comunicato. Il conducente,  un 29enne residente ad Amsterdam, è stato arrestato. La droga e il veicolo sono stati sequestrati.

I dipendenti del Dipartimento Infrastrutture dell’Unità Nazionale della politie hanno individuato il mezzo sospetto martedì alle 13.30 circa sull’A2 in direzione nord. Per eseguire un controllo, gli agenti hanno avvicinato e fatto accostare il conducente. Durante il controllo, i poliziotti  avrebbero visto un gran numero di scatole nello spazio di carico attraverso il lunotto posteriore. Un sacchetto di plastica con una sostanza marrone chiaro giaceva in una scatola aperta. 

All’apertura della porta sul retro del vano di carico, gli agenti hanno immediatamente sentito un forte odore di anice, un’indicazione della presenza di MDMA. Ulteriori indagini hanno rivelato  un totale di 400 chili di cristalli di MDMA.

Nella successiva indagine sull’origine delle droghe una perquisizione è stata condotta presso l’abitazione di un ex membro degli Hells Angels passato ora a Bandidos anche se, l’ispezione, non ha prodotto risultati.