Sarà anche tradizione, nel villaggio di Veen, nel Brabante, incendiare rottami di auto e spazzatura ma il comune ne ha abbastanza. E dopo alcune serate agitate, ha deciso di imporre il coprifuoco per chi non è di Veen, scrive NOS.

Fino alla mezzanotte di sabato 2 gennaio chi è non è di Altena, il comune di cui Veen è frazione, dovrà stare alla larga e c’è un divieto di assembramento per più di due persone, che si sovrappone con quello Covid, e il divito di trasportare corpi contundenti. Chi viola le regole, rischia una pena detentiva fino a tre mesi o una multa fino a 4.350 euro.

La polizia non ha diffuso informazioni sull’applicazione, dice NOS, ma ha sostenuto che il provvedimento verrà fatto rispettare.