Nel fine settimana, la polizia ha trovato circa 800 chili di fuochi d’artificio illegali nel magazzino di un condominio a Geldorp. “Non vogliamo nemmeno pensare a cosa sarebbe potuto succedere se questi fuochi d’artificio fossero esplosi. La gente viveva direttamente sopra quel magazzino” ha riferito un ufficiale della polizia su instagram. 

Gli agenti hanno perquisito il deposito sabato, dopo aver ricevuto una soffiata in merito al residente del condominio che stava immagazzinando fuochi d’artificio stranieri per rivenderli.

Il fatto è stato confermato anche sull’account Twitter della polizia del Brabant. Però la polizia non ha fatto sapere se sono stati effettuati arresti.