The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Boom richieste di consulenza legale: dipendenti non pagati chiedono aiuto

Dallo scoppio della pandemia di coronavirus, molti dipendenti non hanno ricevuto il loro salario o hanno subito ritardi nei pagamenti da parte dei datori di lavoro. Secondo quanto riporta BNR, basandosi su dati ricevuti dalle assicurazioni di tutela legale e dai sindacati, sono migliaia le persone che ad oggi stanno considerando di intraprendere un’azione legale e il numero di richieste di consulenza è salito alle stelle.

L’assicurazione di tutela legale Arag, ha ricevuto circa 3000 richieste di consulenza legale nei mesi appena trascorsi. Il numero ha iniziato a crescere a partire dal mese di marzo. Anche DAS, ha visto un aumento delle richieste di consulenza legale, ma non è stata in grado di fornire dati precisi a BNR.

Il Juridisch Loket, una sorta di “sportello legale” che fornisce consulenze gratuite, ha dichiarato che il proprio sito è sempre più utilizzato per ricercare informazioni in merito ai diritti dei lavoratori nel caso di stipendio non ricevuto o ferie non pagate. 

L’organizzazione sindacale FNV ha notato una tenenza simile, “Abbiamo elaborato 5 mila richieste di aiuto. Il 90% di queste riguardava salari e ferie” afferma Dick Koerselman, “Ricordiamo ai dipendenti quali sono i loro diritti e consigliamo loro di confrontarsi con il datore di lavoro”.