BE

BE

Boom di cittadini stranieri In Belgio: in 10 anni aumento del 22%

Photo by Alex Vasey on Unsplash

Il recente grande censimento dell’Ufficio federale di statistica belga, Statbel, rivela che in Belgio, in 10 anni, il numero di persone con una nazionalità diversa da quella belga è aumentato del 22%, dice VRT. Questo aumento si riflette anche nel numero di abitanti di ogni comune. A livello nazionale, il 12,4% degli abitanti ha una nazionalità diversa, con le percentuali più elevate a Bruxelles-Capitale (35%) e in alcune città e comuni di confine.

Inoltre, l’età media dei belgi è aumentata, passando da 40,9 anni nel 2011 a 42 anni nel 2021. Le regioni costiere, come Koksijde, hanno una popolazione più anziana, con un’età media di 55 anni, mentre Bruxelles-Capitale ha la popolazione più giovane, con una media di 37,6 anni.

La percentuale di persone occupate è aumentata, con quasi il 72% della popolazione in età lavorativa impiegata, rispetto al 66,1% del 2011. Questo tasso è più alto nelle Flandre (76,5%) e più basso a Bruxelles (59,9%). Tuttavia, la disoccupazione rimane un problema, con l’8,6% della popolazione in età lavorativa senza lavoro.

Infine, circa un terzo della popolazione belga di età superiore ai 20 anni ha un diploma di istruzione superiore, con la percentuale più alta nella regione di Bruxelles-Capitale (37,6%) e la percentuale più bassa nella provincia del Limburgo (29,3%).

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli