Il bonus per i top manager delle grandi aziende quotate in borsa, è aumentato in media del 15% nel 2016 rispetto all’anno precedente. A sostenerlo è  il Financieele Dagblad nella sua edìzione di Venerdi. Il pacchetto di retribuzione media di un CEO ha raggiunto € 4,3 milioni contro € 3,8 milioni del 2015.

L’incremento è dovuto in gran parte agli incentivi di lungo termine, pagati in azioni, secondo quanto riporta FD.  Nelle 22 società incluse nel sondaggio,a  14 amministratori delegati è stato richiesto di costruire un pacchetto azionario all’interno delle società stesse che in gran parte dei casi vale diverse volte il reddito annuo.

Molti di questi sono di gran lunga superiori. Paul Polman di Unilever, ha ricevuto € 44,4 milioni dollari di azioni nel corso 2016, l’equivalente di 35 volte il suo stipendio base. Jean-François van Boxmeer di Heineken ha ricevuto 16,5 milioni in azionmentre Erik Engstrom è stato pagato € 15,5 milioni in azioni: entrambi sono stati pagati circa 10 volte il loro stipendio annuale, ha dimostrato l’indagine.