NL

NL

Bollette alte e carenza di personale, ristoranti in NL chiudono per il periodo natalizio

La carenza di personale nel settore della ristorazione ha come conseguenza diretta che alcuni ristoranti siano costretti a chiudere, almeno in parte, durante le festività, dice Omroep Flevoland. Questo è ciò che afferma Taco van der Meer del dipartimento di Almere di Koninklijke Horeca Nederland (KHN) commentando il dato nazionale.

Van der Meer afferma che il personale riceve il 50% di stipendio in più durante le vacanze e che le scorte sono più costose, ma assicura che il costo non viene sempre scaricato sul cliente. Di conseguenza, i margini per l’imprenditore sono inferiori. «In base a questa situazione ci sono imprenditori che scelgono di chiudere invece di aprire».

“Siamo chiusi anche due giorni alla settimana perché abbiamo carenza di cuochi”, afferma Van der Meer, proprietario del ristorante Bakboord. “Normalmente siamo aperti sette giorni su sette”, dice al portale del Flevoland. A causa della carenza di personale, dei prezzi delle bollette e dei costi all’ingrosso più elevati, le aziende di ristorazione sono meno ottimiste sul futuro della loro attività rispetto a sei mesi fa. Questo emerge dai dati dell’Ufficio centrale di Statistica, dice Omroep Flevoland.

“Se un certo numero di esercizi di ristorazione sono chiusi per Natale, quelli aperti saranno di conseguenza pieni”, afferma il presidente della sezione locale di KHN. “Siamo al completo per la vigilia di Natale e il giorno di Natale”.

SHARE

Altri articoli