Fino ad ora sono 11 Le organizzazioni di Agricoltori disposti a partecipare al tavolo organizzato dal governo, dice NOS.

Johan Remkes, mediatore incaricato dal governo di sedersi al tavolo che con i boeren dovrebbe elaborare una via d’uscita dalla crisi. Al momento non è chiaro quali organizzazioni prenderanno parte al tavolo di trattativa.

Agractie, un’organizzazione, ha contattato il negoziatore lunedì sostenendo di volere dal governo una serie di impegni formali prima dell’incontro. Solo in quel caso valuterà se vale la pena sedersi.

Prenderanno parte al meeting anche il premier Rutte e il ministro Van der Wal, capo dicastero responsabile per natura e questione ambientale.

Per evitare azioni di protesta, il luogo dell’incontro non sarà reso noto. Dopo il tavolo di trattative, le organizzazioni degli agricoltori che parteciperanno condivideranno con il resto della categoria i risultati dello scambio di opinioni con l’esecutivo.

Il negoziatore nominato dal governo intende incontrare anche altre organizzazioni coinvolte nella questione dell’azoto, come i produttori di mangimi, le aziende che gestiscono i macelli, le organizzazioni ambientaliste, i comuni e le province.