Il nuovo limite di velocità a Bruxelles sarà di 30 km/h. Prima dell’introduzione della nuova disciplina, l’Assessora ai trasporti di Bruxelles Van Den Brandt (Groen) e Brussels Mobility hanno rilasciato un memorandum di cinque punti chiave da tenere in mente.

La velocità standard sarà di 30 km/h ovunque, tranne che su alcune strade principali, dove la velocità sarà limitata a 50 o 70 km/h. Nelle zone residenziali, la velocità massima sarà di 20 km/h.  Ognuno dovrà rispettare questo limite di velocità, anche sulle piste ciclabili o sulle strade private. Le uniche eccezioni varranno per i tram, gli spazzaneve e i veicoli di emergenza.

In auto, il rischio di morte o lesioni gravi (per conducenti e passeggeri) è del 15% a 30 km/h, rispetto al 45% a 50 km/h.
Ridurre la velocità da 50 a 30 km/h dimezza anche il rumore del traffico stradale. 

La polizia effettuerà controlli in merito a partire dal 1º gennaio 2021. Saranno imposte sanzioni, come per ogni violazione del codice della strada. L’intenzione non è quella di aumentare il numero di multe, ma di incoraggiare gli utenti della strada a rispettare spontaneamente la regola dei 30 km/h. A tutti gli ingressi alla capitale,  vi saranno cartelli specifici per informare gli automobilisti circa la nuova regola.

Nelle prime settimane del 2021, i 6.000 cartelli di inizio e fine della zona 30 km /h saranno rimossi.