NL

NL

Bilancio delle riaperture totali NL disastroso: Oltre 1.600 contagi per 62 eventi. In 2 settimane

Eventi e festival, dalla riapertura concessa dal governo, hanno portato a 62 grandi focolai con venti o più contagi per cluster. E solo nelle ultime due settimane. Lo affermano RIVM e il Ministero della Salute in una nota. Il contagio ha riguardato quasi esclusivamente giovani tra i 18 e i 25 anni, dice NOS.

La maggior parte dei cluster di grandi dimensioni ha avuto origine nel settore dell’horeca, con un focolaio che ha raggiunto ben 152 infezioni: probabilmente, ma non c’è conferma dalle autorità, si tratta della discoteca Aspen Valley a Enschede. Dieci cluster sono stati trovati in associazioni studentesche, con un picco di 57 contagiati in un focolaio.

Sette cluster sono stati mappati da fonti e ricercatori di contatto ai festival che si sono svolti dopo il rilassamento del 26 giugno. Più di 1.600 persone sono state contagiate: “I numeri per cluster continuano ad aumentare ogni giorno”, scrive RIVM.

Ecco i “super spreader”:

Festival di Verknipt (Utrecht): 20.000 visitatori, 900 contagiati
Ploegendienst festival (Breda): 20.000 visitatori, 423 contagiati
Chin Chin Festival (Amsterdam): 10.000 visitatori, 118 contagiati
Fiera (Heiloo): centinaia di visitatori, 102 contagiati
Stereo Sunday festival (Venlo): 20.000 visitatori, 93 contagiati
ZomerFestival  (Denekamp): 1600 visitatori, 20 infetti
Teatro Amsterdam: 150 visitatori, 58 contagiati

Cinque festival hanno dovuto lavorare con Testen voor Toegang in modo che i visitatori non dovessero attenersi alla distanza di 1,5 metri, dice NOS.

Secondo RIVM, uno dei festival, Ploegendienst a Breda con 20.000 visitatori, non ha rispettato proprio le regole: “I codici QR sono stati controllati a malapena, non è stato effettuato nemmeno il controllo dell’identità. Le persone sono state spinte a un ritmo rapido”, afferma il rapporto. Da quel festival arrivano 423 contagi.

Le cose sono andate male anche a una fiera di villaggio a Heiloo con centinaia di visitatori: sono stati utilizzati i test per l’accesso, “ma le persone hanno anche scavalcato le recinzioni”. Finora sono stati 102 i contagi legati alla fiera.

Il festival Verknipt di Utrecht con 20.000 visitatori è un altro caso: il numero dei contagi lì ora è a quota 900.

Tra il 26 giugno e il 10 luglio si sono tenuti altri otto grandi eventi di cui non si conoscono ancora cluster. Potrebbero ancora seguire, scrive RIVM.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli