NL

NL

Biblioteche olandesi in crisi, Consiglio della Cultura: i comuni intervengano per preservare il sapere

Source: Pixabay

In 16 dei 355 comuni dei Paesi Bassi, le biblioteche pubbliche non funzionano come dovrebbero. Addirittura 5 comuni non hanno nemmeno una libreria, secondo il Consiglio della Cultura, che lo ha definito come un dato preoccupante. Il Ministro della Cultura obbligherà le municipalità a mettere a disposizione dei residenti una libreria ben attrezzata, riporta NOS.

“Le biblioteche sono importanti per la diffusione del sapere e lo scambio di idee,” afferma il presidente del Consiglio della Cultura Marijke van Hees. Il Consiglio della Cultura ha fatto riferimento al Programma per la valutazione internazionale dell’allievo (PISA), secondo cui le abilità di lettura degli studenti olandesi di scuola secondaria di 2° grado stanno rapidamente peggiorando rispetto ai Paesi confinanti. “I bambini leggono meglio quando sono spronati a farlo,” dichiara Van Hees a NOS. “Le biblioteche giocano un ruolo importante.”

Dopo la legge sulle biblioteche del 2015, ogni comune può decidere quanti soldi investire nelle biblioteche.” Rispetto al 2010, i fondi investiti sono diminuiti del 19%.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli