BELGIO

BELGIO

Belgio, Vallonia in controtendenza: trionfo dei verdi, exploit della sinistra

Mentre nelle Fiandre i partiti di destra hanno vinto le elezioni, in Vallonia, la regione francofona del Belgio, i risultati sono ribaltati: per il Parlamento della comunità della Wallonie, il partito socialista (PS) rimane il movimento più grande con il 26,2%, nonostante una perdita del 4,7% di consensi.

Il partito liberale del primo ministro uscente Charles Michel, Mouvement Réformateur (MR) è al secondo posto con il 21,4%, giù del 5,3%.

Il più grande vincitore in Vallonia sono i verdi di Ecolo, che hanno guadagnato il 5,9% posizionandosi come terzo partito con un totale del 14,5%.

Anche il partito di estrema sinistra PTB ha guadagnato il 7,9% e arriva quarto con il 13,7%. Il CDH, il partito cristianodemocratico perde il 4,2% dei suoi voti e scende all’11%.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli