The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Belgio, socialisti valloni e nazionalisti fiamminghi proveranno a formare un governo



Paul Magnette e Bart De Wever, presidenti del Partito socialista francofono (PS) e N-VA di destra, hanno accettato le raccomandazioni del re e tenteranno di formare un governo con una maggioranza in parlamento, ha annunciato il Sovrano  lunedì. Ciò indica che per la prima volta dalle elezioni federali del maggio 2019 PS e N-VA sono pronti a  una coalizione di governo. N-VA è stato il più grande vincitore nelle Fiandre e il PS è stato il più grande vincitore in Vallonia il 26 maggio.

Lunedì De Wever aveva detto a Radio 1 che non esiste altra soluzione se non quella di trovare un compromesso tra le due parti. “Vedremo se un compromesso è possibile. Penso che valga la pena provare”, ha detto De Wever. I precedenti tentativi di compromesso sono stati inutili. “Non sono sicuro di cos’altro possiamo fare. Altrimenti ci sono le elezioni”, ha detto De Wever, “ma qualcosa mi dice che il risultato di eventuali elezioni non migliorerà la governabilità di questo paese;  tutto il contrario”.

Magnette, dalla sua parte, è stato desideroso di collaborare mentre il suo gruppo rischiava di non essere al governo. Infatti, l’ultima idea sul tavolo era stata una cosiddetta coalizione “Arizona”, che non includeva il suo partito. Comprendeva invece i partiti liberali MR e Open-Vld, i partiti cristiano-democratici CdH e CD&V, N-VA e sp.a, il Partito socialista di lingua olandese.

 






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!