The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BELGIO

Belgio, sfuma in Vallonia un esecutivo di sinistra. Governo federale ancora lontano



Dopo che i francofoni CDH, centristi cristiani, e il PTB, sinistra radicale, hanno lasciatoil tavolo delle trattative c’è timore per il PS Partito Socialista vallone che anche gli ecologisti di Ecolo non vogliano entrare nel governo della regione francofona del Belgio. Solo il MR, il partito liberale rimarrebbe quindi come partner, il risultato è il frantumarsi del sogno di una coalizione di sinistra nel Belgio francofono.

Contro la sua abitudine, il presidente del PS Elio Di Rupo ha dovuto adeguare la sua comunicazione giovedì. Ad RTBF, la tv francofona, aveva espresso la volontà di aprire un tavolo con N-VA sulla formazione di un governo federale. La condizione era che N-VA avrebbe abbandonato il suo focus sulla comunità fiamminga.

Subito dopo l’intervista, Di Rupo ha scritto via Twitter che “il PS non vuole governare con l’N-VA”.

Ecolo è diviso sulla partecipazione al governo vallone. Ma se Ecolo è lontatna dal governo federale, non si può escludere che entrerà a far parte del governo vallone.

Mentre a Bruxelles è a portata di mano un esecutivo guidato dal PS, la formazione della coalizione in Vallonia non sta andando come vorrebbe Di Rupo: avrebbe voluto un governo di sinistra, pensando a una coalizione di PS, Ecolo e CDH. Ma il cdH ha annunciato la scorsa settimana di aver optato per l’opposizione.

La seconda opzione preferita del PS si è chiusa questa settimana: i socialisti speravano di persuadere il PTB, la sinistra radicale a formare un governo composto da PS, Ecolo e PTB. Ma il PTB ha lasciato il tavolo escludendo anche la possibilità di un appoggio esterno.

Ora il PS in Vallonia ha solo due opzioni per formare un governo: una coalizione viola-verde di PS, MR ed Ecolo o una coalizione di PS con MR. Socialisti, verdi e liberali.

Una coalizione di “perdenti” perchè tanto PS quanto MR hanno subito perdite consistenti alle ultime elezioni, non sarebbe auspicabile, per questo motivo DI Rupo preme affinchè gli ecologisti entrino nel governo regionale. Ma il partito è spaccato

Ciò che indubbiamente gioca un ruolo per Ecolo è ciò che accade a livello federale. Se Ecolo può co-amministrare a livello federale, non si può escludere che entrerà a far parte di un governo vallone.



31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!