Una media di 490,7 persone di positivi coronavirus tra il 24 e il 30 luglio, secondo i nuovi dati dell’Istituto di sanità pubblica Sciensano pubblicati lunedì. Ciò rappresenta un incremento del 68% dei positivi al coronavirus in Belgio rispetto alla settimana precedente.

Anche il numero di nuovi casi di coronavirus per 100.000 abitanti è in aumento. Per le due settimane successive al 30 luglio compreso, sono stati registrati 47,7 casi, rispetto ai 44,3 per 100.000 abitanti dell’altra domenica.

Il numero totale di casi confermati in Belgio dall’inizio della pandemia del coronavirus è di 69.849. Il totale include tutte le persone che sono state contagiate e i casi attivi confermati, nonché i pazienti che si sono ripresi o sono morti a causa delle conseguenze del virus.

Anche il numero di ricoveri ospedalieri è in aumento con una media di 24,4 al giorno, con un aumento del 60% rispetto alla settimana precedente.

Sciensano ha anche riferito in media 2,7 decessi al giorno. Un totale di 9.845 morti per coronavirus in Belgio dall’inizio della pandemia.