BE ??

BE ??

Belgio, scandalo molestie tra i Testimoni di Geova: 90 casi in 6 mesi.

Tra i Testimoni di Geova del Belgio si nascondono numerose vittime di abusi sessuali. Lo rivela l’associazione Reclaimed Voices , che secondo Le Soir avrebbe scoperto almeno 90 casi in 6 mesi.

“Molte vittime si sono fatte avanti dopo 10 o 15 anni” dichiara Patrick Haeck, ex Testimone di Geova e coordinatore dell’associazione. E aggiunge “inoltre, quelli che fanno ancora parte dell’organizzazione hanno paura a confidarsi con noi.”

Una prima indagine era iniziata dopo che i media avevano diffuso la notizia, a dicembre 2018 e marzo 2019. Le ricerche erano poi state effettuate dalla sede centrale dei Testimoni di Geova di Kraainem a fine aprile, ma l’ufficio del pubblico ministero aveva fornito un aggiornamento sul caso. Adesso, secondo un portavoce di Reclaimed Voices, i Testimoni di Geova vorrebbero collaborare con la giustizia.

In Belgio i Testimoni di Geova hanno circa 25000 membri, e Reclaimed Voices si aspetta che tra di essi ci siano almeno 200\250 vittime di abusi sessuali. Alcune persone poi si fanno avanti per più vittime, spiega Haeck. Ad esempio, i genitori che raccontano che i loro tre o quattro bambini hanno subito violenze.

SHARE

Altri articoli