The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Belgio, O’Leary (Ryanair) contro i sindacati: scioperi? Zitti e a lavorare.



Michael O’Leary, CEO di Ryanair ha contribuito, con una delle sue uscite, a peggiorare la già non eccezionale immagine pubblica della low-cost più famosa d’Europa.

Oggi pomeriggio, si è scagliato contro i suoi dipendenti belgi che hanno annunciato un imminente sciopero: “devono stare zitti e andare a lavorare”, avrebbe detto O’Leary secondo Het Laatste Nieuws.

I commenti di O’Leary sono arrivati ​​durante una riunione degli azionisti alla quale ha partecipato il quotidiano francofono La Libre, che ha chiesto a O’Leary un commento su una giornata internazionale di agitazione di solidarietà prevista per il 27 settembre e alla quale il personale belga ha recentemente annunciato di voler aderire.

L’azione di solidarietà è stata pianificata in diversi paesi europei, come il Regno Unito e la Spagna, in risposta ai piani aziendali che vedrebbero licenziati quasi un migliaio di dipendenti dai loro posti di lavoro.

“Dico loro: se vuoi mostrare solidarietà con i dipendenti nel Regno Unito, in Portogallo o in Spagna, basta tu stia zitto e vada a lavorare”, ha detto O’Leary, secondo il quotidiano.

Ulteriori resoconti dei media belgi affermano che O’Leary ha raddoppiato le sue critiche nei confronti del personale e dei sindacati belgi, lanciando critiche feroci contro il Belgio stesso.

“Ah, Belgio, non ho abbastanza tempo per spiegare tutto ciò che è sbagliato nel vostro paese”, ha detto O Leary, secondo Het Nieuwsblad.

“Grandi calciatori, come Kevin de Bruyne o Vincent Kompany … Ma i tuoi sindacati? Hanno uno stile di vita molto strano “, ha detto, prima di aggiungere:” Scioperare è un hobby nazionale in Belgio – è un passatempo preferito “, scrive Het Laatste Nieuws.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!