Natale 2020 sarà in casa, e a questo ci si è rassegnati, ma quante persone si possono invitare, e soprattutto gli ospiti potranno usare la toilette? Sì, è una domanda legittima, soprattutto in Belgio dove la ministra degli interni Annelies Verlinden, ha detto che l’uso del bagno sarà permesso a un solo ospite.

Il pranzo di Natale è permesso, ma solo in giardino e se il gruppo non supera le 4 persone, chiaramente con rispetto delle distanza di sicurezza. La ministra ha poi aggiunto che l’accesso al giardino può avvenire solo per via diretta, senza passare all’interno della casa.

L’unica persona a cui è permesso entrare in casa, è un membro scelto dalla famiglia, con il quale non è necessario rispettare le distanze. Agli altri, non è permesso farsi un drink o prendersi un piatto di cibo, e nemmeno l’utilizzo della toilette.

“Se devi davvero andare in bagno, l’unica cosa che puoi fare è tornare a casa, ha detto un portavoce di Verlinden a Het Nieuwsblad.

“In sè, non è così rischioso se qualcuno con mascherina cammina dalla porta di ingresso, attraverso la casa, al giardino” ha detto il virologo e portavoce interfederale Steven Van Gucht. “Però”, ha aggiunto “non è cosí semplice, c’è una chance che entrando ci si fermi a fare una chiacchierata. E dal momento in cui metti piede in casa, corri un rischio maggiore di essere infettato, perchè la circolazione dell’aria è minore rispetto all’esterno”.

Verlinden ha detto a Het Laatste Nieuws che capisce che tanti abbiano dubbi sulle vacanze natalizie, ma ha sottolineato che nulla è cambiato e che niente di nuovo è stato detto.