I servizi segreti belgi hanno messo in guardia contro i tentativi della Russia, nonché di gruppi di estrema destra, di diffondere notizie false per minare il governo.

In un documento pubblicato sul sito web dell’intelligence, gli 007 avvertono che gli estremisti usano i social media per pubblicare teorie cospiratorie. “Tra coloro che definiamo estremisti, ci sono i Cavalieri delle Fiandre. Questo è un nuovo gruppo di estrema destra. Hanno diffuso una teoria secondo la quale l’origine del Coronavirus risale al vaccino antinfluenzale,”  riporta il documento. “Altri gruppi di estrema destra, invece, diffondono messaggi di odio contro i musulmani.” Un’altra teoria diffusa sui social, infatti, collega il virus all’immigrazione e ai rifugiati. Questa teoria si è diffusa dopo che il francese Parti National Européen ha affermato che il centro profughi di Mouscron era un focolaio di infezione. 

Il documento afferma che è stata anche rilevata l’influenza della Russia. I servizi segreti osservano anche che alcuni gruppi di estrema destra stanno diffondendo il discorso filo-russo e la propaganda russa in Belgio, in relazione al Coronavirus. Un esempio, è la creazione del movimento di estrema destra “Squadra Europa”. Si tratta di un movimento europeo recente, attivo su Twitter e altri social media, con una connessione con il Belgio.

Infine, il documento mette in guardia dagli sforzi di alcuni Paesi stranieri di sfruttare le difficoltà riscontrate da alcune aziende a causa della crisi.Nel contesto della crisi del coronavirus, i servizi di intelligence ricordano che dobbiamo rimanere vigili nei confronti delle potenze straniere. Specialmente quelle che cercano di attuare acquisizioni strategiche di imprese in difficoltà. Si tratta principalmente di operazioni nel settore dell’alta tecnologia. L’acquisizione di queste consente ad un Paese di rafforzare la propria posizione e di affermarsi nel mercato europeo,” riporta il documento.

 

Cover Pic: Pixabay