Il ministro della salute belga Frank Vandenbroucke (socialista fiammingo) ha affermato che il Belgio deciderà probabilmente la prossima settimana se effettuare un ordine per il vaccino contro il coronavirus sviluppato da Pfizer e BioNTech, scrive VRT. Le prime indicazioni sull’efficacia del vaccino sono molto positive.

Gli ordini verranno effettuati tramite la Commissione europea che dovrebbe firmare un contratto per l’acquisto di 200 milioni di dosi mercoledì, con un’opzione per l’acquisto di altre 100 milioni di dosi. Il Belgio, scrive il portale, deciderà la prossima settimana se sottoscrivere o no l’accordo.

Il Belgio ha già firmato  gli ordini di Oxford / AstraZeneca e Johnson & Johnson e potenzialmente può anche accedere ad un contratto che la Commissione Europea ha negoziato con Sanofi-GSK.

L’Agenzia federale belga per i medicinali e i prodotti sanitari formulerà una raccomandazione in merito al vaccino Pfizer entro lunedì. E’ atteso il via libera anche dall’EMA, l’Agenzia europea per il farmaco.