L’IVA sull’acquisto delle biciclette in Belgio calerà presto dal 21 al 6 percento. La camera federale ha approvato un disegno di legge proposto del Partito Socialista francofono PS. A scriverlo è il portale De Morgen.

Stando al quotidiano fiammingo, le prossime elezioni federali (in Belgio si voterà per le europee e per il parlamento nazionale) hanno spinto in avanti molti disegni di legge che i gruppi parlamentari cercano di far approvare in fretta, prima della fine della legislatura.

Poiché il governo Michel non ha più una maggioranza, in parlamento possono essere cercate varie maggioranze alternative per sostenere la proposta X o Y.. Nella maggior parte dei casi, queste proposte non sono gratis: “costerà molto denaro implementarle”, scrive De Tijd.

L’abbattimento dell’IVA sull’acquisto di biciclette, normali o elettriche, è passato insieme ad altri 39 disegni di legge. L’approvazione è stata unanime.