Solo 15.000 persone saranno ammesse alle spiagge di Oostende.  A partire da questa settimana, le registrazioni saranno obbligatorie nel tentativo di prevenire l’affollamento, viste le previsioni di caldo torrido.

Da giovedì 6 agosto a domenica 9 agosto, chiunque desideri fare un tuffo in tre delle spiagge della località turistica dovrà registrarsi con le autorità cittadine.

Le registrazioni sono necessarie per Klein Strand, Groeistrand e Groot Strand, ma l’accesso alle altre sette spiagge della città rimane aperto senza registrazione.

Le iscrizioni sono gratuite e possono essere effettuate presso l’ufficio turistico locale, online o chiamando il numero 0800 62 167.

La decisione arriva dopo un guasto tecnico alla ferrovia, che durante il fine settimana ha riempito la stazione di Oostende con una temperatura registrataa di 36 gradi venerdì.

Migliaia di persone sono rimaste bloccate nella stazione, spingendo le autorità locali a scagliarsi contro l’ente ferroviario belga SCNB al fine di aumentare il servizio verso la costa e implementare un sistema che controlli meglio i flussi di passeggeri.

Con una nuova ondata di calore che incombe nuovamente sul Belgio questa settimana, l’incidente ha suscitato preoccupazioni sul fatto che il sovraffollamento sulla spiaggia avrebbe vanificato ogni tentativo di attenersi al distanziamento sociale.

“Mercoledì, ci sarà una nuova ondata di caldo e ci aspettiamo che molte persone tornino sulla costa”, ha detto a Le Soir il sindaco Bart Tommelein. “Senza una nuova soluzione, non voglio altri treni aggiuntivi per Oostende.”

“L’SCNB deve trovare una soluzione, ma sono certamente disposto a collaborare”, ha aggiunto.