The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Belgio, il governo investe 20 milioni di euro in un centro di ricerca sui vaccini

Il governo federale belga sta investendo in un progetto volto ad accelerare lo sviluppo di vaccini, hanno riferito i giornali belgi De Morgen, De Standaard e Le Soir.

Il governo ha destinato 20 milioni di euro alla creazione di una Unità per le Malattie Infettive, riunendo le l’expertise delle università di Anversa e di Bruxelles. Questo progetto mira a consentire al Belgio – e più in generale all’Europa – di combattere l’emergere di una prossima pandemia, sviluppando strumenti per accelerare notevolmente lo sviluppo di vaccini e test.

L’ elemento principale di questa Unità è la creazione, presso l’Università di Anversa, di un’infrastruttura per ospitare studi clinici sull’inoculazione umana (vaccinazione). “Gli studi sull’inoculazione accelerano lo sviluppo e la valutazione dei farmaci”, ha affermato Pierre Van Damme, direttore del Centro di valutazione dei vaccini dell’Università di Anversa.