The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Belgio, due province della Vallonia impongono il coprifuoco

Zefredz / Frédéric Minne / CC BY-SA (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0)

In Vallonia due province hanno deciso di imporre il coprifuoco per contrastare l’aumento di contagi da coronavirus, riporta La Libre.

La provincia di Lussemburgo e quella del Brabante Vallone hanno vietato ai residenti di uscire di casa dall’una di notte alle sei di mattina. La misura, entrata in vigore la notte del 14 ottobre, resterà per almeno due settimane. Ci saranno però delle eccezioni per coloro i quali lavorino o si trovino in uno stato d’emergenza.

Il coprifuoco è stato varato dopo che nella provincia di Lussemburgo il numero di infezioni è raddoppiato in meno di una settimana. Il Brabante Vallone aveva già preso altre misure restrittive, vietando la somministrazione di cibo e alcool all’esterno. Le restanti tre province si sono finora astenute dall’imporre ulteriori misure oltre quelle già previste dal Governo federale, così come riferito dal governo di Liegi a La Libre: “Preferiamo aspettare e valutare l’efficacia di queste misure”, stessa considerazione dei governatori di Hainaut e Namur.