The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Belgio, da lunedì coprifuoco a Bruxelles 22-5. Chiusi cinema e teatri, stop allo sport

Photocredit: Sara Ariu

Coprifuoco dalle 22:00, con eccezioni per chi va a lavoro e per chi ha ragioni impellenti, e tutti i negozi chiusi alle 20:00, è questa la misura adottata dalla Regione di Bruxelles per contenere il picco di contagi Covid, dice VRT.

Dopo un incontro tra membri del governo regionale, funzionari e sindaci dei 19 comuni che compongono la Regione di Bruxelles-Capitale è stato annunciato che da lunedì entreranno in vigore una serie di misure aggiuntive per frenare la diffusione del coronavirus . Queste misure si aggiungono a quelle annunciate venerdì dal governo federale.

Le mascherine saranno obbligatorie per le strade, nei parchi e in tutte le altre aree accessibili al pubblico della Regione.Tutte le attività culturali, comprese le mostre, i concerti, le rappresentazioni teatrali e i film proiettati nei cinema e nei centri culturali sono vietate.

Stop allo sport per i maggiori di 12 anni. I negozi, senza eccezioni, saranno costretti a chiudere alle 20:00. Il telelavoro sarà obbligatorio.

All’inizio della conferenza stampa tenutasi dopo l’incontro di sabato pomeriggio, il Primo Ministro nel governo regionale della Regione di Bruxelles-Capitale Rudi Vervoort (socialista francofono) ha risposto alle critiche mosse al governo locale, secondo le quali la risposta delle autorità sarebbe stata lenta. Vervoort ha aggiunto:“queste misure sono nell’interesse dei nostri cittadini. Sarà difficile, ma se non partiamo adesso non ce la faremo mai “.

Secondo VRT, il capo dell’Ispettorato sanitario di Bruxelles Inge Neven ha dichiarato durante la conferenza stampa “Avremo bisogno di almeno tre settimane per contenere il virus”, aggiungendo che i ricoveri, nelle prossime settimane, continueranno ad aumentare.