The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BELGIUM - CORONAVIRUS

Belgio Covid: domenica l’horeca ha discusso di sussidi

In Belgio, a seguito della comunicazione delle nuove misure anti-Covid, il Comitato di Conciliazione ha ricevuto i rappresentanti dei settori Horeca, i più colpiti dalle norme restrittivePierre-Yves Dermagne e David Clarinval, i ministri dell’Economia e del Lavoro autonomo e di piccole e medie industrie, hanno presentato i provvedimenti a sostegno di questi settori.

Alla riunione, che si è tenuta alle ore 10 di domenica mattina, oltre ai rappresentanti dei settori di ristorazione, catering e locali, erano presenti anche i sindacati, riferisce il quotidiano Le Soir. Il ministro del Lavoro autonomo e di piccole e medie industrie, Clarinval, ha subito annunciato che le disposizioni in esame sono numerose. 

I finanziamenti attualmente erogati saranno rinnovati. I settori più colpiti dalle nuove norme anti-covid in Belgio, beneficeranno di un esonero sul pagamento dell’ONSS. Inoltre, il governo federale si farà carico del versamento dei bonus di fine anno per tutti i dipendenti in cassa integrazione.  Il diritto ai finanziamenti è esteso per i lavoratori indipendenti che non hanno l’obbligo di chiusura, ma hanno subito una perdita rilevante.

 

Finanziamento da 500 milioni di euro

I sindacati hanno riferito di aver preso accordi con i ministri per utilizzare una parte dei 500 milioni stanziati per i bonus di fine anno. “Chiediamo un bilancio dei giorni in cui nessuno ha lavorato, ma anche la sospensione dei licenziamenti, in modo che nessun posto di lavoro sia perduto. Non avete bisogno di licenziare chi non vi costa nulla” convengono i sindacati.

Il settore alberghiero spera di rientrare nelle norme restrittive dei rami di accoglienza e di ristorazione. Infatti, in Belgio gli hotel, fin dall’inizio dell’epidemia, hanno subito una perdita di fatturato pari al 90%, pur rimanendo sempre aperti.

All’Horeca Vlaanderen, hanno deciso di prendere del tempo prima di discutere di eventuali provvedimenti.