The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Belgio, barrette alla farina di “grillo” arrivano nei negozi

Colruyt sta investendo in Kriket, società produttrice di barrette edibili prodotte con farina di grillo, per sviluppare insieme nuovi prodotti a base di grilli e offrire alla società l'opportunità di espandere il proprio mercato.

Author: Amiral_lebioda  Source: pixabay   License: Rights 

Le barrette Kriket, prodotte con farina di grillo, sono già vendute in diversi negozi in Belgio, come le catene Aveve, AS Adventure e Bioplanet. La società sta attualmente lavorando anche a cereali per la colazione a base di farina di grillo. “Durante il nostro primo anno, abbiamo notato che molti consumatori sono aperti alla possibilità di mangiare insetti“, ha dichiarato Michiel Van Meervenne, fondatore di Kriket, in un comunicato stampa.

“Ora, la nostra ambizione è quella di inserire i grilli nei menu di tutta Europa. Sono gustosi, più nutrienti della carne e del pesce sotto molti punti di vista e hanno un’impronta simile alle proteine ​​vegetali ”, ha aggiunto. “La scelta per Colruyt è stata ovvia. Nel panorama alimentare belga, sono un riferimento assoluto nel campo dell’imprenditoria sostenibile. Credo che, con il sostegno del gruppo Colruyt, entro il 2030 riusciremo a convincere molti belgi a considerare i grilli alla stregua di gamberetti o scampi ”, ha affermato Van Meervenne. Ha riferito a De Tijd che il Gruppo Colruyt ha investito “diverse centinaia di migliaia di euro” in Kriket.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Who’s ready for a KRIKET Big Bang? 💥 Countdown has begun… 😉

Un post condiviso da Kriket (@kriketbar) in data:

La farina di grillo contiene il doppio delle proteine ​​rispetto alla carne di manzo, ha più ferro degli spinaci, più calcio del latte e tanti acidi grassi Omega-3 quanti ne ha il salmone, secondo la compagnia. In Germania, Paesi Bassi, Regno Unito e Repubblica Ceca, le barrette di grillo Kriket sono già disponibili e il mercato si espanderà presto in tutta Europa a causa di una modifica della legislazione europea sui nuovi prodotti alimentari a base di insetti.

“Il nostro investimento in Kriket testimonia la fiducia che abbiamo nel settore delle proteine ​​alternative in senso più ampio”, ha dichiarato Jef Colruyt, CEO del gruppo Colruyt, in un comunicato stampa. “Questo investimento si adatta al nostro pensiero sostenibile e non vediamo l’ora di scambiare conoscenze ed esperienze”, ha aggiunto.