Dopo tante promesse, la compagnia ferroviaria belga SNCB ha lanciato un sito web in cui i cittadini possono richiedere finalmente il pass gratuito che include 12 viaggi in treno free per ogni residente belga di età superiore ai 12 anni, e faceva parte di una decisione del governo per rilanciare il settore turistico dopo la crisi del coronavirus promuovendo i viaggi interni.

Come annunciato la scorsa settimana, il pass sarà valido dal 5 ottobre, ma richiederne uno sarà possibile da oggi fino al 30 settembre, sul sito hello-belgium.be. Chi ha fatto domanda, riceverà il pass ferroviario cartaceo per posta dopo 8-10 giorni, fa sapere l’azienda. Il pass sarà nominale e i viaggiatori potranno utilizzarlo per un massimo di due viaggi al mese, per un periodo di sei mesi.

“Lo scopo della misura è incoraggiare i belgi a prendere il treno per scoprire o riscoprire il nostro bel paese e tutte le sue sfaccettature o per fare un viaggio di loro scelta”, ha affermato in un comunicato stampa François Bellot, ministro federale della mobilità. Il pass per dodici viaggi è valido su tutti i treni SNCB, e su tutta la rete ferroviaria belga. I passeggeri dovranno compilare un modulo prima di salire sul treno e mostrarlo al conducente  insieme alla carta d’identità.

“La data di inizio dell’utilizzo del pass ferroviario è stata posticipata dal Consiglio di sicurezza nazionale da metà agosto al 5 ottobre. Naturalmente, continueremo a monitorare da vicino la situazione epidemiologica, ha detto Bellot. Il sito, al momento, ha riscontrato difficoltà tecniche durante il giorno, con segnalazioni di lunghi tempi di caricamento e un messaggio di errore. Questi problemi, tuttavia, sembrano essere risolti rapidamente.