The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

BE

Allarme siccità in Belgio, Fiandre in crisi idrica

source pic: 31mag

Gli agricoltori avevano avvertito da tempo che sarebbe potuto capitare. La carenza idrica ha raggiunto i giardini delle case di Overijse, Tervuren e altri 12 comuni nel Brabante Fiammingo intorno a Bruxelles. All’inizio della settimana cinque province della regione hanno introdotto un divieto per gli agricoltori di pompare acqua dai corsi d’acqua per irrigare i loro campi, perché la falda acquifera era troppo bassa.

Non è la prima volta che questo divieto viene adottato. “Per il quarto anno consecutivo, le Fiandre stanno affrontando una grave siccità”, ha detto Matteo De Vos, esperto di agricoltura ecologica a Greenpeace in Belgio. “Questa carenza d’acqua farà finalmente capire ai nostri politici che non stiamo prendendo sul serio il riscaldamento globale? Lo speriamo. “

“Siamo nel mezzo di un’evoluzione dei cambiamenti climatici, la possibilità di estati secche è in aumento e dobbiamo prendere delle misure “, ha aggiunto Patrick Meire, docente di gestione degli ecosistemi all’università di Anversa. “Questo non vuol dire che vivremo un’estate secca ogni anno. Potremmo avere un’estate umida l’anno prossimo.”

“Tale imprevedibilità indica la necessità di prevenire piuttosto che curare. Dal momento che non c’è modo di sapere quando arriverà più acqua, è essenziale preservare gli stock che abbiamo”, ha spiegato. “Non si sa esattamente cosa accadrà, ci dovrebbe essere più prevenzione a livello politico”, ha detto Meire. “Nessuno può prevedere quando esattamente pioverà, può darsi che il problema si risolva da solo o che diventi ancora più grosso.”

Nei comuni del Brabante Fiammingo, alcuni abitanti riuscivano a malapena a far uscire l’acqua dai rubinetti, nonostante un appello del governatore provinciale affinché le persone usassero l’acqua con parsimonia. “Abbiamo visto un consumo di acqua estremamente elevato, che alla fine ha portato ad una carenza idrica”, ha detto un portavoce di De Watergroep, che fornisce acqua alla provincia.

Per alcuni residenti, non esce più acqua dal rubinetto“, ha dichiarato il sindaco di Overijse Inge Lenseclaes. “Il problema non è solo nel centro di Overijse, ma hanno anche problemi di acqua a Jesus-Eik e in alcuni luoghi di Hoeilaart e Tervuren” . Questi comuni sono forniti dal bacino idrico di Meerbeek a Kortenberg, che a sua volta viene riempito da altre fonti.