“Abbiamo raggiunto un nuovo traguardo: 4 milioni di dosi. Siamo riusciti a iniettare 2 milioni di dosi in poco meno di un mese, l’equivalente del primo trimestre di quest’anno”, ha spiegato Sabine Stordeur la direttrice del programma belga di vaccinazioni, alla conferenza stampa di SPF Santé , soddisfatta per l’eccellente performance del Belgio che a livello europeo è al 3 ° posto tra i paesi europei per aver somministrato più dosi di vaccino in proporzione alla sua popolazione 

“Tuttavia, abbiamo ancora molto lavoro da fare. La nostra priorità è vaccinare completamente con le due dosi il più alto numero di cittadini residenti in Belgio ”, ha aggiunto. “Il numero di vaccinazioni complete dovrebbe subire una spinta questa settimana, da un lato grazie al vaccino Johnson & Johnson che richiede una sola dose per offrire una protezione completa, dall’altro grazie alla somministrazione della seconda dose di AstraZeneca a tutti persone che hanno ricevuto questo vaccino tre mesi fa ”, dice secondo 7sur7.

Il traguardo del 70% degli adulti vaccinati con almeno una dose dovrebbe essere raggiunto tra la fine di giugno e la fine di luglio
In media, ad aprile sono state somministrate 400.000 iniezioni a settimana. “Dovremmo raggiungere un livello da 600.000 a 700.000 vaccinazioni a settimana a maggio. A giugno, prevediamo un aumento ancora maggiore con 900.000-1,2 milioni di dosi somministrate in media ogni settimana “, ha previsto.

Alla giornata di Domenica, dice il portale francofono, le dosi totali di vaccino ricevute dal Belgio erano 4.592.235.