BE

BE

Bar e ristoranti di Anversa sono disperati per la carenza di personale. E mettono stand informativi in piazza

Photo: Vanex

Ad Anversa, su Operaplein, è posizionato un rimorchio da ristorazione mobile. Con questo, il VDAB, la città e l’organizzazione di formazione Horeca Forma vogliono incoraggiare le persone a considerare un lavoro nel settore: dopo la crisi del COVID-19, c’è ancora una grande carenza di personale nel settore. Nel corso dell’ultimo anno, sono state aperte quasi 1.500 posizioni lavorative nella città, dice VRT.

Presso Operaplein ad Anversa, giovedì e venerdì era presente uno stand con rimorchio da ristorazione: una cucina mobile dove le persone interessate a lavorare nel settore dell’ospitalità possono partecipare a workshop di cucina.

Dopo la crisi del COVID-19, c’è una grande carenza di personale tale nel settore dell’ospitalità e il problema non è ancora stato risolto. Nell’arrondissement di Anversa, nell’ultimo anno, sono state aperte 2.000 posizioni lavorative per il personale dell’ospitalità, di cui quasi 1.500 nella città di Anversa. “I problemi sono ancora presenti. D’altra parte, molte persone sono già impiegate nel nostro settore, ma ci sono anche più locali rispetto alla situazione precedente alla crisi del COVID”, afferma Matthias De Caluwe, CEO di Horeca Vlaanderen. “Azioni come queste sono quindi importanti per attirare costantemente nuove persone.”

Attraverso il rimorchio per il settore dell’ospitalità, i lavoratori e i datori di lavoro possono entrare in contatto direttamente tra loro, il che è un grande vantaggio, secondo Tom Meeuws (Vooruit), assessore all’Economia Sociale di Anversa.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli