Europol: nell’UE 10mila bambini rifugiati scomparsi, possibili vittime del traffico di esseri umani

L’Olanda deve fare di più per rintracciare i bambini rifugiati scomparsi ed attivarsi per impedire finiscano nel giro di trafficanti di esseri umani, così ha dichiarato martedì l’associazione Defence for Children.

Nei Paesi Bassi, gli ultimi dati disponibili risalgono al 2014 e mostrano che 110 bambini profughi sono scomparsi dai centri d’accoglienza; alcuni si sono trasferiti in un altro paese, ma almeno 10 minori sarebbero scomparsi da strutture di assistenza protette, ha detto un’emittente. “Questi bambini vivono all’interno dei nostri confini,” ha detto all’emittente NOS Martine Goeman di Defence for Children. “ E’ nostra responsabilità prendere sul serio il problema.’

A livello europeo

Questo fine settimana, l’agenzia di intelligence criminale dell’Unione europea ha detto che almeno 10.000 bambini rifugiati non accompagnati sono scomparsi dopo essere arrivati ​​in Europa e molti sono probabilmente finiti nelle mani di organizzazioni di trafficanti; solo in Italia, sarebbero 5000 i minori dei quali non si hanno più notizie.
Brian Donald ha detto al Guardian che un ‘infrastruttura criminale a livello europeo
, ha ormai preso di mira i rifugiati. “Non esageriamo quando parliamo di 10.000 bambini anche se non tutti sono poi vittime di sfruttamento da organizzazioni criminali; alcuni sono insieme a membri della famiglia. Noi, tuttavia, non sappiamo dove sono, cosa stanno facendo e con chi” ha detto.

Secondo Goeman, il governo olandese non farebbe abbastanza per rintracciare i minori scomparsi. Non viene diffuso alcun allarme a livello nazionale quando un bambino scompare e molti profughi sono registrati semplicemente come ‘”partiti per una destinazione sconosciuta”, ha detto. “Si tratta di un gruppo vulnerabile e sarebbe opportuna una risposta celere quando un bambino rifugiato scompare.”

Di recente, la polizia olandese ha istituito un programma speciale di sorveglianza dei centri per richiedenti asilo, volto a scoraggiare le organizzazioni che, sulla base dei rapporti in mano alle autorità, cercano quotidianamente di trascinare i rifugiati in circuiti criminali. Secondo il Volkskrant, sarebbero 47 le indagini per tratta di esseri umani incentrate sui centri per richiedenti asilo.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli