di Francesca Spanò

Se state ancora pensando che l’Olanda non sia terra di  (buon) vino, è ora che vi ricrediate: il 4, 5 e 6 Settembre arriva ad Amsterdamse Bos, il parco situato tra i comuni di Amstelveen e Amsterdam, il Bacchus Wijnfestival.

Durante le tre giornate, dalle 14.00 alle 23.00 il vino localewijnlokaal –  diventa il vero protagonista: noti commercianti di vini di Amsterdam e dintorni si riuniscono in un unico luogo per presentare una larga selezione della bevanda preferita dalla divinità romana Bacco, che, non a caso, da il nome al festival.

E dato che il vino piace proprio a tutti, gli organizzatori dell’evento hanno pensato a come intrattenere sia neofiti, sia esperti del settore. Al costo di 1,50 € sarà possibile prendere in prestito un bicchiere di vetro da utilizzare per gli assaggi, mentre il ‘wine bar‘ ospiterà conferenze e lezioni ad hoc e un sommelier introdurrà i visitatori meno informati al meraviglioso mondo del vino.

Se poi l’appetito vien bevendo, bancarelle di cibo e ristoranti provvederanno a sfamare i visitatori con abbinamenti culinari di ogni genere: cucine mobili,  food truck e ristoranti serviranno tapas, pizza, insaccati carne arrostita e bitterbollen, per fare qualche esempio.

Infine, si sa: vino è musica, quindi non poteva mancare una cornice musicale eclettica a fare da sfondo all’evento, con performance live e DJ set differenziati durante le tre giornate. Tra gli altri saranno ospiti The Flexican, FS Green, Siroj, Gerson Main e Hope & Diapari.

Non resta che dire: in alto i calici!