The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Aveva hackerato il profilo Twitter di Trump, interrogato dalla polizia

La polizia olandese ha interrogato l’hacker che aveva dichiarato il mese scorso di aver avuto accesso all’account Twitter di Donald Trump, riferisce Volkskrant. 

All’epoca, sia Twitter che la Casa Bianca, avevano negato le affermazioni secondo cui Victor Gevers, un hacker etico, fosse riuscito ad accedere all’account. La rivista Vrij Nederland aveva dichiarato ad ottobre che Gevers era riuscito ad accedere all’account per ben due volte. La prima in collaborazione di altri hackers quattro anni fa.

In soli 7 tentativi, Gevers afferma di aver ottenuto accesso all’account, al quale il presidente aveva tolto il processo di autenticazione. La password sarebbe stata maga2020. L’indagine in corso è partita indipendentemente dai Paesi Bassi. Non è stata richiesta dagli Stati Uniti, riporta un portavoce della polizia. Gevers inoltre ha affermato di avere più dati che dimostrano il fatto, ma che ha preferito non divulgare per non allertare i funzionari.