Femke Teussink, Provincie Overijssel, CC BY 2.0, via Wikimedia Commons

Mona Keijzer rinuncia al suo seggio alla Camera dei Rappresentanti e lascia la politica nazionale. Sabato scorso, la Keijzer (CDA) era stata cacciata come Sottosegretaria di Stato per gli affari economici a causa delle sue dichiarazioni sul Green Pass.

Dopo aver espresso la sua contrarietà in consiglio dei ministri, la Keijzer si è rivolta alla stampa. In un’intervista al Telegraaf ha espresso i suoi dubbi e dopo qualche ora è arrivata l’annuncio delle “dimissioni forzate”.