Utrecht ospiterà presto il più grande sito di stoccaggio di energia verde nel Benelux. Una maxi batteria  sarà installata da Tesla presso Jaarbeurs allo scopo di accumulare, tramite pannelli solari, abbastanza energia da rifornire le automobili elettriche del complesso Jaarbeurs, spiega Financieele Dagblad.

Il progetto è una joint venture tra Jaarbeurs Utrecht, il gestore della rete Stedin, il fornitore di energia Scholt Energy e lo sviluppatore di punti di ricarica LomboXnet. I contratti con Tesla sarebbero già stati firmati, dice il giornale.

L’accumulatore  verrà installato subito dopo l’estate. Sarà situato nel parcheggio P4, dietro il complesso fieristico. La batteria ha una capacità di 1,5 megawatt all’ora, sufficiente per ricaricare una tradizionale auto elettrica 50 volte, o una macchina Tesla 20 volte.

Secondo il consorzio la batteria è la soluzione migliore per un problema logistico. Le auto elettriche caricano di solito direttamente dalla rete elettrica, ma questo rischia un sovraccarico. Nei periodi di punta c’è una grande domanda sulla rete elettrica, con un grande numero di auto che vengono caricate contemporaneamente.

Le macchine sui Jaarbeurs possono quindi utilizzare l’energia solare per caricare, eliminando la necessità di una connessione di rete più solida. Stedin ha già un’installazione simile presso un punto di ricarica lungo l’A2, anche se su scala più piccola.