The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Aumento salario e soglia di età per riders: nuove leggi entrate in vigore a luglio

L’attenzione sugli sviluppi della questione corona ha messo in ombra alcune novità legislative, entrate in vigore dal I luglio, tra cui un’estensione del congedo retribuito per i nuovi genitori, un aumento del salario minimo e un limite di età minima per chi consegna i pasti. Di seguito una panoramica dei cambiamenti.

Congedo: a gennaio il governo ha deciso di concedere ai partner delle neomamme una settimana di congedo retribuito dopo la nascita, invece di due giorni. Da oggi, i partner possono ottenere cinque settimane di congedo, che devono essere prese nei primi sei mesi di vita del bambino. Il congedo può essere preso tutto in una volta o ripartito nell’arco di sei mesi. L’agenzia UWV pagherà il 70% dello stipendio durante questo congedo.

Il salario minimo legale è aumentato da 1.653,60 euro a 1.680,00 euro lordi al mese. Anche il salario minimo per i giovani è in fase di revisione. Diverse agevolazioni e riduzioni fiscali sono legate al salario minimo legale e sono state quindi adeguate. La tabella con gli importi si trova qui.

I riders di Deliveroo, Uber eats e altri non possono avere meno di 16 anni. Questa misura è stata adottata per aumentare la sicurezza del traffico e per la protezione degli adolescenti.

Inoltre, le aziende con più di 250 dipendenti possono chiedere all’istituto di statistica CBS di analizzare anonimamente la loro forza lavoro e di valutare la diversità culturale all’interno della loro organizzazione. “Questo aiuta le organizzazioni a perseguire una politica della diversità basata sui fatti”.

Il regolamento sulle condizioni di lavoro è stato modificato per vietare il trasporto di persone su piattaforme mosse da gru da lavoro. D’ora in poi, le gru da lavoro possono spostare solo piattaforme con merci.

Limite legale per la quantità di emissioni dei motori diesel a cui i dipendenti possono essere esposti: i datori di lavoro sono tenuti ad evitare qualsiasi esposizione dei lavoratori alle emissioni dei motori diesel. In caso contrario, l’esposizione deve essere limitata al nuovo limite massimo, stabilito sulla base dei parametri del Consiglio sanitario.


TAGS