BE

BE

Aumento delle sigarette, bolletta elettronica e congedo parentale: cosa cambia in Belgio dal I gennaio 2023

Dal 1° gennaio 2023, molte cose cambieranno in Belgio. Ecco l’entrata in vigore di alcune misure approvate nel 2022, dice Bruzz:

  • Bolletta dell’acqua inviata per mail e non per posta. Dal I gennaio sarà la norma.
  • I motocicli venduti di seconda mano o che sono stati coinvolti in un incidente devono essere sottoposti a un controllo tecnico dal 1° gennaio 2023.
  • Divieto generale di fumo sulle banchine della stazione
  • I salari per molti colletti bianchi aumenteranno dell’11,08%: si tratta di impiegati del comitato paritetico 200, ma anche di settori come industria alimentare, commercio alimentare, trasporto merci conto terzi, impiegati del commercio internazionale, ristorazione 
  • Sussidio Covid temporaneo abolito
  • Il congedo parentale sarà esteso da quindici giorni a venti giorni. Il regime si applica ai genitori di bambini nati dopo il 1° gennaio 2023.
  • Gli studenti potranno lavorare 600 ore con un contributo previdenziale ridotto invece di 475 ore. Le regole per gli assegni familiari non cambieranno: gli studenti possono lavorare un massimo di 240 ore a trimestre.
  • Aumento del tabacco di 50 centesimi
  • Visita dal medico di base sale a 30 euro: il prezzo aumenta del 10% seguendo l’inflazione.
  • Aumentano francobolli e spedizioni: dal 1° gennaio 2023 un francobollo ordinario costerà 1,39 euro, 20 centesimi in più rispetto a prima, e un francobollo per posta celere costerà 2,17 euro invece di 1,89 euro. Un pacchetto fino a 1 chilogrammo costerà un euro in più. I pacchi da 0 a 2 chilogrammi costeranno 7,80 euro anziché 6,90 euro. Bpost addebiterà inoltre un supplemento di 1 euro per i pacchi inviati durante il periodo di punta tra il Black Friday e il Natale.

SHARE

Altri articoli