HI TECH

HI TECH

Aumenta il materiale pedopornografico sequestrato in Olanda, più 60% rispetto al 2015

Il numero di segnalazioni di materiale pedopornografia on-line, presso un apposito numero verde è salito lo scorso anno a 35.000, rispetto ai 25.000 del 2015.

Gli operatori della hotline Meldpunt Kinderporno hanno verificato 100.000 fotografie, video e siti web: un aumento del 60% rispetto ad un anno fa. Il direttore Arda Gerkens ha detto all’emittente televisiva NOS vi è stato un preoccupante aumento della quantità di pedopornografia condivisa on-line.

Allo stesso tempo, secondo il direttore della stichting, sarebbero necessarie più risorse per individuare e perseguire coloro che condividono questi contenuti, ha detto Gerkens. ‘Se vogliamo fare in modo che i Paesi Bassi intervengano con efficacia per stroncare il fenomeno, abbiamo bisogno di più investimenti,’ ha detto.

Quasi il 70% del materiale inviato al centro viene poi classificato come “pedopornografia” e viene quindi passato alla polizia per ulteriori indagini. Circa l’80% è ospitato su server olandesi.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli