NL

NL

Aumenta il numero di bambini in Olanda che diserta la scuola dell’obbligo

Il numero di giovani in età scolastica obbligatoria in Olanda che non frequentano la scuola è aumentato di un terzo, secondo una lettera del ministro ad interim dell’Istruzione Primaria e Secondaria, Paul. Nell’anno scolastico 2022-2023, 13.707 giovani sono rimasti a casa, rispetto ai 10.240 dell’anno precedente, dice NOS.

Il “verzuim” assoluto, ovvero la mancata iscrizione a scuola senza esenzione, è aumentato del 74%, coinvolgendo oltre 5.500 giovani. Questo aumento è attribuito a diverse cause, tra le quali l’insufficiente capacità di accoglienza per i bambini arrivati dall’estero. Dopo l’invasione russa dell’Ucraina, sono arrivati più bambini ucraini nelle scuole olandesi.

Attualmente, il 90% dei bambini ucraini in età scolastica frequenta la scuola, lasciando ancora circa 2000 di loro a casa. Altre cause includono le liste di attesa per le classi di transizione internazionale. Da ottobre, sono state introdotte misure temporanee per affrontare le emergenze, i cui effetti si vedranno l’anno prossimo.

Infine, il rapporto di Ingrado indica che parte dell’aumento è dovuta a motivi amministrativi.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli