The Netherlands, an outsider's view.

The Netherlands, an outsider's view.

NL

Attentati terroristici, gli operatori delle ambulanze olandesi impreparati per le situazioni di emergenza

esiste già un dialogo a livello nazionale tra le varie associazioni di rappresentanza, a breve si potrà giungere ad un codice condiviso.



Secondo quanto riportato dall’emittente BNR, le associazioni di rappresentanza dei soccorritori attivi nel servizio di ambulanza (FNV e CNV Ambulance Care) sono preoccupate riguardo al livello di preparazione del personale in caso di attentati terroristici.

Secondo le associazioni gli operatori necessitano di addestramenti specifici sia per fronteggiare situazioni di emergenza sia per tutelare la loro sicurezza oltre che ad un equipaggiamento  ad hoc. Attualmente non si dispone neanche di un protocollo specifico nonostante i rappresentanti della CNV abbiano avvisato che esiste già un dialogo a livello nazionale tra le varie associazioni di rappresentanza e che a breve si potrà giungere ad un codice condiviso.

“Il personale deve essere messo nelle condizioni di poter fare il proprio lavoro in sicurezza. Caschi e occhiali di sicurezza sono le prime misure che abbiamo intenzione di introdurre”, queste le parole di Fred Seifert della FNV.






31mag.nl è un progetto indipendente di giornalismo partecipativo.
Raccontiamo gli esteri da locals, non da corrispondenti o inviati.

Diamo il nostro apporto all’innovazione nei media con news,
reportage e video inediti in italiano. Abbiamo un taglio preciso ma obiettivo.

RECHARGE US!