L’associazione dei costruttori NVB dal prossimo anno non costruità più case collegate alla rete del gas. Lo ha detto al quotidiano AD il presidente Piet Adema.

Ad eccezione degli edifici dove già sono stati firmati i contratti, tutte gli altri dovrebbero essere alimentate con fonti pulite di energia.

Costruire una casa senza caldaia fa bene all’ambiente, ma molto più costoso. Mettendo al bando il collegamento alla rete del gas, il governo può assicurarsi che le imprese non scelgano la soluzione più economica -ossia la caldaia- ma certamente meno “environmental friendly”.

E’ la seconda volta che l’industria energetica stessa, annuncia l’intento di sbarazzarsi dei sistemi a gas. Il mese scorso un gruppo eterogeneo che include tra gli altri, installatori e  società energetiche ha chiesto la graduale eliminazione delle caldaie.