Assicurazioni contro il furto delle bici? Le compagnie inaspriscono le condizioni

Le compagnie assicurative stanno inasprendo le condizioni per l’assicurazione contro il furto delle biciclette elettriche, riporta il quotidiano AD. Recentemente, l’ANWB, l’ACI olandese, ha introdotto l’obbligo di un secondo lucchetto e una franchigia per rendere le polizze più sostenibili. La franchigia ammonta al 5% del valore assicurato e la decisione è stata presa a causa dell’aumento dei furti di biciclette elettriche, che sono aumentati del 41% negli ultimi tre anni. Nel 2022, circa 90.000 furti sono stati segnalati alla polizia.

Univé sta sperimentando una franchigia opzionale fino a 500 euro in cambio di premi assicurativi più bassi. L’azienda ha visto triplicare il numero di biciclette elettriche rubate negli ultimi quattro anni. Inoltre, quasi tutte le compagnie assicurative hanno aumentato i premi, dato che una bici elettrica può costare diverse migliaia di euro. Nel 2022, le assicurazioni di questo tipo hanno raggiunto un valore totale di 621 milioni di euro.

L’ANWB ha smesso di assicurare le fatbike a causa dell’altissima probabilità di furto, che a Amsterdam raggiungeva il 90%. Anche altre compagnie hanno smesso di assicurare le fatbike e alcune hanno rifiutato di coprire le cargobike di Urban Arrow.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli