l tempi medi di attesa per i genitori che richiedono un posto in asilo per il loro bambino è aumentato da 6 mesi ad un anno negli ultimi 18 mesi. Il settore attribuisce questo aumento alla difficolta’ di trovare personale. Inoltre, regole piu’ rigide saranno in funzione a partire in gennaio. Per esempio, dovrà esserci un insegnante per 3 bambini anzichè per 4 come ora,  scrive NOS.

Attualmente ci sono 4,620 posizioni aperte e il numero continua a crescere, stando all’emittente. Il numero dei posti disponibili nel settore dell’assistenza all’infanzia è aumentato del 7.1 % nel terzo quarto del 2018, con un aumento del 2.5 percento del numero totale dei posti di lavoro in Olanda. Nell’ultimo anno il settore ha calcolato che gli asili nido avranno bisogno di 2,500 assistenti pedagogici in piu’.

Il problema è piu’ grande nel Randstad, dove ci sono relativamente più bambini, ha detto. Nelle grandi citta’ ci vogliono a volte 3 anni per aprire uno spazio per i bambini. Springer vede regolarmente madri costrette a lavorare meno, o ad aspettare piu’ a lungo per tornare a lavoro, perchè non ci sono posti per i loro bambini. ”Da un punto di vista dell’emancipazione questo e’ preoccupante”, ha dichiarato.