Source pic: 31mag

Aruba, Bonaire e Sint Maarten stanno passando dal codice giallo al codice arancione: lo ha detto il primo ministro Rutte nel corso del dibattito parlamentare sulle misure Covid, scrive NOS. Le isole erano le ultime parti caraibiche del Regno che non avevano ancora consigli di viaggio negativi. Secondo Rutte, il cambiamento non è per la situazione ai Caraibi ma per quella in Olanda.

Oltre alle parti d’oltremare del Regno, solo le Isole Canarie non avevano ancora un consiglio di viaggio negativo. Ma da domani anche quelle andranno in arancione (solo viaggi necessari).

Spariscono, quindi, i viaggi “sicuri” dalla mappa globale; il Primo Ministro invita ancora una volta le persone a evitare viaggi all’estero.

La ministra delle infrastrutture Van Nieuwenhuizen sottolineerà ancora una volta alle compagnie aeree i consigli di viaggio negativi per il mondo intero, dice NOS. Diversi partiti non hanno gradito le immagini della folla a Schiphol che parte per le vacanze, mentre i negozi e le scuole devono rimanere chiusi.

Secondo non dovesse funzionare, rimarrebbe solo il blocco degli aerei “Ma nessuno lo vuole. Non possiamo fermare del tutto l’aviazione civile”. Ma l’aiuto non arriva neanche dalla compagnia di bandiera: KLM aveva addirittura programmato quattro voli extra per Bonaire per Natale.