FrDr, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

La polizia delle Ardenne fiamminghe dispiegherà pattuglie aggiuntive durante la fine dell’anno per verificare che le misure Covid siano rispettate ma le case vacanza non saranno controllate in maniera specifica, afferma il capo della polizia Joost Duhamel.

Sia il coprifuoco che il divieto di raduno saranno attentamente monitorati. “Non risponderemo solo in caso di esposti o chiamate, ma le nostre squadre saranno anche sul posto per verificare che il divieto di assembramento e il coprifuoco siano rispettati”.

Duhamel ha detto a VRT che le pattuglie presteranno particolare attenzione alle case vacanza, che spesso vengono affittate durante questo periodo, ma che non ci saranno controlli mirati. “Le misure valgono per tutti”. Chi viola i provvedimenti non solo riceverà una multa di 250 euro, ma rischierà anche una citazione in giudizio.