NL

NL

Approvata la discussa legge europea “Timmermans” in versione ridotta, sul ripristino della natura

Oggi, i ministri dell’ambiente dei 27 stati membri dell’Unione Europea hanno votato a favore della legge sul ripristino della natura, che mira a recuperare gli ecosistemi danneggiati in Europa. L’Austria, inizialmente divisa internamente, ha deciso di sostenere il piano.

La legge, promossa dall’ex Commissario Europeo Frans Timmermans, prevede che entro il 2030 vengano adottate misure di recupero per il 30% delle aree naturali in cattivo stato, e che entro il 2050 ci sia un piano di recupero per il 90% di queste aree. Ogni stato membro dovrà sviluppare un proprio piano di recupero in base alla legge, dice NOS.

La norma ha ricevuto una forte opposizione, soprattutto dal settore agricolo, che vede queste norme ambientali più severe come una minaccia per le proprie attività. Negli ultimi anni, il sostegno alla legge è diminuito, con paesi come i Paesi Bassi che hanno ritirato il loro appoggio a causa delle difficoltà nel raggiungere gli obiettivi di qualità dell’acqua e degli impegni di riduzione dell’azoto.

Nonostante la norma sia stata significativamente attenuata rispetto alla versione originale, il principio fondamentale rimane: gli stati devono impegnarsi per evitare il deterioramento delle aree naturali.

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli