NL

NL

Appello dei pm: riportate i jihadisti in Olanda, vogliamo processarli

Il pubblico ministero vorrebbe riportare più jihadisti olandesi possibile nei Paesi Bassi per poterli processare, secondo quanto riferito da NRC giovedì. In totale, i funzionari hanno riferito al giornale di aver emesso mandati di cattura per 29 persone affinché siano processate nei Paesi Bassi per reati di terrorismo.

Il governo ha affermato diverse volte che non riporterà cittadini olandesi che sono andati a combattere con gruppi militanti islamici in Siria e Iraq mentre preferirebbe istituire un tribunale nella regione. Secondo NRC, l’elenco include i nomi di diverse persone detenute nei campi di prigionia e che hanno affermato di essere disposte a presenziare ai propri processi.

I Paesi Bassi hanno condannato diversi jihadisti a lunghe pene detentive in contumacia. 55 adulti e 90 bambini olandesi sono attualmente detenuti nei campi di detenzione siriani, secondo il servizio di sicurezza AIVD.

All’inizio di questa settimana, l’ambasciatore degli Stati Uniti nei Paesi Bassi, Pete Hoekstra ha dichiarato che le speranze olandesi per un tribunale regionale erano scarse e l’unica opzione è riportare i jihadisti nei Paesi Bassi.

 

SHARE

Noi siamo qui 365 gg (circa), tra le 5 e le 10 volte al giorno, con tutto quello che tocca sapere per vivere meglio in Olanda.

Sostienici, se usi e ti piace il nostro lavoro: per rimanere accessibili a tutti, costiamo solo 30€ l’anno

1. Abbonatevi al costo settimanale di mezzo caffè olandese:

https://steadyhq.com/en/31mag

2. Se non volete abbonarvi o siete, semplicemente, contenti di pagarlo a noi il caffè (e mentre lavoriamo quasi h24, se ne consuma tanto) potete farlo con Paypal:

https://www.31mag.nl/abbonati/

3. Altrimenti, potete effettuare un trasferimento sul nostro conto:

NL34TRIO0788788973

intestato al direttore Massimiliano Sfregola
(causale: recharge 31mag)

Altri articoli